Prodotto aggiunto alla wishlist
  • -26%
  • Non disponibile
Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³
search
  • Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³
  • Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³
  • Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³
Dosatori automatici per piscine

Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³

Cod. Prodotto STERIL18A

Impianto Elettrolisi Piscina serie STERIL è un sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³. Rende l'acqua pura, sana e cristallina, ideale per piscine residenziali.

Volume acqua
Quantità
1.869,00 €
1.389,00 €
Tasse incluse

Descrizione Prodotto Scheda Tecnica

Lo sterilizzatore Steril è  un sistema brevettato per il trattamento automatico dell'acqua della piscina mediante l'elettrolisi del sale in piscina, per un controllo affidabile e di grande facilità di utilizzo.

Risultato: acqua pura, sana e cristallina, ideale per piscine residenziali.

Come funziona: La disinfettazione tramite elettrolisi, avviene nelle piscine ad acqua salata, grazie a questo processo avviene la scissione delle molecole delle sale in molecole di sodio e cloro, i quali consentono la formazione di ipoclorito di sodio, questo potente disinfettante svolge la funzione di ossidante e igienizzante prima di riprendere la sua composizione di sale originaria, in questo modo il consumo di sale, reintegri di acqua a parte, è da considerarsi praticamente nullo.

La produzione di cloro verrà regolata in funzione dell'ambiente e delle caratteristiche dell'acqua, la domanda di cloro per la disinfezione della piscina aumenta all'aumento della temperatura e dal grado di pH dell'acqua, questo sistema di trattamento acqua è sensibile a conduttibilità dell'acqua, volume dell'acqua da trattare, pH dell'acqua, temperatura dell'acqua, esposizione ai raggi UV (è presente il contatto per la copertura) 

Elemento essenziale dell'impianto è la cella elettrolitica, estrememente robusta e concepita per durare nel tempo, la cella è dotata di elettrodi costitutiti da piastre piene in titanio trattate con ossido di rutenio, integra al suo interno un rilevatore di circolazione, il quale impedisce la produzione di ipoclorito di sodio a impianto fermo e in assenza di flusso, evitando sovradosaggi di ipoclorito di sodio e riscaldamenti eccessivi della cella, garantendo una durata di vita del sistema di elettrolisi del sale. La cella ha un sistema di rilevamento della temperatura, cosi da gestire conformemente il dosaggio di ipoclorito di sodio all'interno della piscina; Il montaggio della cella avviene direttamente sul pannello di comando, tramite l'ausilio dello specifico connettore, montato all'estremità del cavo.

 

FASI DI GESTIONE DEL TRATTAMENTO

L'impianto di dosaggio è concepito per produrre cloro in modalità trattamento d'urto (solitamente nella fase di avvio del trattamento), superata la fase di avvio, il sistema passa in modalità automatica in termoregolazione, ovvero si riduce la quantità di cloro prodotto, l'utente subordinatamente alle dimensioni della piscina, potrà impostare la soglia di regolazione tramite il manuale d'uso del sistema Steril NE

 

CICLO DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA STERIL

Fase 1: Produzione normale
Fase 2: Riposo
Fase 3: Produzione inversa
Fase 4: Riposo

Il ciclo di funzionamento contempla una modalità normale e una inversa (invertendo i poli di aliemntazione della cella), la produzione del cloro avviene in tutte e due le polarità, però invertendo periodicamente la polarità di funzionamento si attua la pulizia degli elettrodi, nella fattispecie al termine di ogni sessione di filtrazione lo Steril NE cessa la produzione e quando la filtrazione riprende, Steril NE riapre il cicolo a partire dal punto in cui è stato interrotto, a garanzia della longevità del prodotto i cicli di funzionamento sono identici in tutte e due le polarità;

 

Consigli dei parametri acqua per un corretto utilizzo dell'elettrolisi STERIL:

Verificare che la concentrazione di sale nell'aqua sia compresa tra 3-5 g/l e l'alcalinità tra 60-120ppm.
La posizione della produzione di cloro deve essere quella in grado di mantenere il cloro a livelli corretti (0,5-1,5 ppm). Non raschiare ne spazzolare la cella, né gli elettrodi.
Per ottimizzare il trattamento è necessario regolare il valore del pH perchè sia compreso tra 7,2 e 7,4; è possibile aggiungere una pompa per il controllo e la regolazione automatica.

 

Garanzia 

2 anni

Logo Injecta

Contenuto nella confezione:

Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³

1) Centralina di comando STERIL

- Display alfanumerico retroilluminato per l'impostazione e il controllo dei valori

- Dimensioni centralina: 34 x 31 x 16 cm

- Alimentazione: 220 - 240 V AC 

- Uscita cella: 7.4 V DC

2) Cella elettrolitica 

- Dimensioni cella: 30 x Ø 16 cm

- Elettrodi rivestiti in titanio speciale

- Protaelettrodo in materiale acrilico trasparente per un controllo immediato dello stato della cellula, testato ad una pressione fino a 5 bar diametro DN60

- Sistema autopulente impostabile tramite menù con inversione della polarità, tempo minimo 2h massimo 8h

- Portata acqua raccomandata: 3 - 7.5 litri/secondo

3) Staffa di fissaggio a muro in acciaio inox con viti

4) Adattatori ad incollaggio per DN 50 e DN 63

INSTALLAZIONE

L'installazione della cella si effettua in linea sulla tubazione di mandata dell'impianto di filtrazione della piscina, è preferibile l'installazione in by-pass; Installando in by-pass la cella, si evitano perdite di carico che possono a volte influire negativamente sulla portata della piscina, in proposito è necessario consultare le tabelle sulle perdite di carico idrauliche in funzione della portata di acqua, l'installazione del pannello di comando Steril deve essere effettuata ad almeno (distanza minima) 3,5 metri dal bordo della piscina, montata su un supporto stabile e in piano, deve avere una alimentazione elettrica di 230Volts e deve essere protetta tramite un interruttore differenziale a monte da 30mA. 

Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³

CONTATTO DELLA COPERTURA

La produzione di cloro è strettamente connessa anche all'esposizione ai raggi UV dell'acqua della piscina, Steril è dotato di un ingresso che deve essere collegato al contatto a secco del finecorsa della copertura o dell'avvolgibile della piscina, il contatto deve essere libero da potenziale elettrico e deve chiudersi quando la piscina è coperta, grazie a questa funzione, Steril adatta la produzione di cloro quando la piscina è coperta.

 

MESSA IN FUNZIONE

Solo delle analisi effettuate con scadenze regolari permettono di configurare e adattare conformemente all'utilizzo richiesto le macchine a elettrolisi di sale; Le macchine per la produzione automatica di cloro denominate Steril sono ideate per funzionare con una conduttività dell'acqua corrispondente a un tasso salino compreso tra 1,5grammi e 3,5grammi litro a 25°C, per controllare periodicamente il tasso di salinità consigliamo l'utilizzo di un conducimetro, rapportando la conducibilità dell'acqua al tasso salino, lo sterilizzatore Steril è dotato di led indicatori la sovraproduzione di cloro, la sottoproduzione di cloro e la mancanza di sale.

 

INFLUENZA DEL Ph SUL FUNZIONAMENTO DELLO STERIL

iL Ph o potenziale idrogeno segnala il grado di acidità dell'acqua, il valore del Ph può essere compreso tra 0 e 14, si dice neutra la soluzione in cui il Ph è pari a 7, si dice acida la soluzione con Ph inferiore a 7, si dice alcalina la soluzione con Ph superiore a 7; Per la sicurezza e il comfort dei bagnanti il Ph deve essere quanto più vicino a 7, generalmente si considera un Ph corretto quando il range è compreso tra 6,8 e 7,6; Un acqua troppo acida è aggressiva per le mucose e favorisce la corrosione degli elementi metallici, può danneggiare il PVC con cui sono realizzati i liner; Un acqua troppo basica (alcalina) può parimenti essere aggressiva e diminuisce sensibilmente l'efficacia del cloro;

Consigliamo di abbinare una pompa dosatrice di pH   

Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³

Descrizione Prodotto

Lo sterilizzatore Steril è  un sistema brevettato per il trattamento automatico dell'acqua della piscina mediante l'elettrolisi del sale in piscina, per un controllo affidabile e di grande facilità di utilizzo.

Risultato: acqua pura, sana e cristallina, ideale per piscine residenziali.

Come funziona: La disinfettazione tramite elettrolisi, avviene nelle piscine ad acqua salata, grazie a questo processo avviene la scissione delle molecole delle sale in molecole di sodio e cloro, i quali consentono la formazione di ipoclorito di sodio, questo potente disinfettante svolge la funzione di ossidante e igienizzante prima di riprendere la sua composizione di sale originaria, in questo modo il consumo di sale, reintegri di acqua a parte, è da considerarsi praticamente nullo.

La produzione di cloro verrà regolata in funzione dell'ambiente e delle caratteristiche dell'acqua, la domanda di cloro per la disinfezione della piscina aumenta all'aumento della temperatura e dal grado di pH dell'acqua, questo sistema di trattamento acqua è sensibile a conduttibilità dell'acqua, volume dell'acqua da trattare, pH dell'acqua, temperatura dell'acqua, esposizione ai raggi UV (è presente il contatto per la copertura) 

Elemento essenziale dell'impianto è la cella elettrolitica, estrememente robusta e concepita per durare nel tempo, la cella è dotata di elettrodi costitutiti da piastre piene in titanio trattate con ossido di rutenio, integra al suo interno un rilevatore di circolazione, il quale impedisce la produzione di ipoclorito di sodio a impianto fermo e in assenza di flusso, evitando sovradosaggi di ipoclorito di sodio e riscaldamenti eccessivi della cella, garantendo una durata di vita del sistema di elettrolisi del sale. La cella ha un sistema di rilevamento della temperatura, cosi da gestire conformemente il dosaggio di ipoclorito di sodio all'interno della piscina; Il montaggio della cella avviene direttamente sul pannello di comando, tramite l'ausilio dello specifico connettore, montato all'estremità del cavo.

 

FASI DI GESTIONE DEL TRATTAMENTO

L'impianto di dosaggio è concepito per produrre cloro in modalità trattamento d'urto (solitamente nella fase di avvio del trattamento), superata la fase di avvio, il sistema passa in modalità automatica in termoregolazione, ovvero si riduce la quantità di cloro prodotto, l'utente subordinatamente alle dimensioni della piscina, potrà impostare la soglia di regolazione tramite il manuale d'uso del sistema Steril NE

 

CICLO DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA STERIL

Fase 1: Produzione normale
Fase 2: Riposo
Fase 3: Produzione inversa
Fase 4: Riposo

Il ciclo di funzionamento contempla una modalità normale e una inversa (invertendo i poli di aliemntazione della cella), la produzione del cloro avviene in tutte e due le polarità, però invertendo periodicamente la polarità di funzionamento si attua la pulizia degli elettrodi, nella fattispecie al termine di ogni sessione di filtrazione lo Steril NE cessa la produzione e quando la filtrazione riprende, Steril NE riapre il cicolo a partire dal punto in cui è stato interrotto, a garanzia della longevità del prodotto i cicli di funzionamento sono identici in tutte e due le polarità;

 

Consigli dei parametri acqua per un corretto utilizzo dell'elettrolisi STERIL:

Verificare che la concentrazione di sale nell'aqua sia compresa tra 3-5 g/l e l'alcalinità tra 60-120ppm.
La posizione della produzione di cloro deve essere quella in grado di mantenere il cloro a livelli corretti (0,5-1,5 ppm). Non raschiare ne spazzolare la cella, né gli elettrodi.
Per ottimizzare il trattamento è necessario regolare il valore del pH perchè sia compreso tra 7,2 e 7,4; è possibile aggiungere una pompa per il controllo e la regolazione automatica.

 

Garanzia 

2 anni

Logo Injecta

Caratteristiche

Contenuto nella confezione:

Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³

1) Centralina di comando STERIL

- Display alfanumerico retroilluminato per l'impostazione e il controllo dei valori

- Dimensioni centralina: 34 x 31 x 16 cm

- Alimentazione: 220 - 240 V AC 

- Uscita cella: 7.4 V DC

2) Cella elettrolitica 

- Dimensioni cella: 30 x Ø 16 cm

- Elettrodi rivestiti in titanio speciale

- Protaelettrodo in materiale acrilico trasparente per un controllo immediato dello stato della cellula, testato ad una pressione fino a 5 bar diametro DN60

- Sistema autopulente impostabile tramite menù con inversione della polarità, tempo minimo 2h massimo 8h

- Portata acqua raccomandata: 3 - 7.5 litri/secondo

3) Staffa di fissaggio a muro in acciaio inox con viti

4) Adattatori ad incollaggio per DN 50 e DN 63

Consigli d’uso

INSTALLAZIONE

L'installazione della cella si effettua in linea sulla tubazione di mandata dell'impianto di filtrazione della piscina, è preferibile l'installazione in by-pass; Installando in by-pass la cella, si evitano perdite di carico che possono a volte influire negativamente sulla portata della piscina, in proposito è necessario consultare le tabelle sulle perdite di carico idrauliche in funzione della portata di acqua, l'installazione del pannello di comando Steril deve essere effettuata ad almeno (distanza minima) 3,5 metri dal bordo della piscina, montata su un supporto stabile e in piano, deve avere una alimentazione elettrica di 230Volts e deve essere protetta tramite un interruttore differenziale a monte da 30mA. 

Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³

CONTATTO DELLA COPERTURA

La produzione di cloro è strettamente connessa anche all'esposizione ai raggi UV dell'acqua della piscina, Steril è dotato di un ingresso che deve essere collegato al contatto a secco del finecorsa della copertura o dell'avvolgibile della piscina, il contatto deve essere libero da potenziale elettrico e deve chiudersi quando la piscina è coperta, grazie a questa funzione, Steril adatta la produzione di cloro quando la piscina è coperta.

 

MESSA IN FUNZIONE

Solo delle analisi effettuate con scadenze regolari permettono di configurare e adattare conformemente all'utilizzo richiesto le macchine a elettrolisi di sale; Le macchine per la produzione automatica di cloro denominate Steril sono ideate per funzionare con una conduttività dell'acqua corrispondente a un tasso salino compreso tra 1,5grammi e 3,5grammi litro a 25°C, per controllare periodicamente il tasso di salinità consigliamo l'utilizzo di un conducimetro, rapportando la conducibilità dell'acqua al tasso salino, lo sterilizzatore Steril è dotato di led indicatori la sovraproduzione di cloro, la sottoproduzione di cloro e la mancanza di sale.

 

INFLUENZA DEL Ph SUL FUNZIONAMENTO DELLO STERIL

iL Ph o potenziale idrogeno segnala il grado di acidità dell'acqua, il valore del Ph può essere compreso tra 0 e 14, si dice neutra la soluzione in cui il Ph è pari a 7, si dice acida la soluzione con Ph inferiore a 7, si dice alcalina la soluzione con Ph superiore a 7; Per la sicurezza e il comfort dei bagnanti il Ph deve essere quanto più vicino a 7, generalmente si considera un Ph corretto quando il range è compreso tra 6,8 e 7,6; Un acqua troppo acida è aggressiva per le mucose e favorisce la corrosione degli elementi metallici, può danneggiare il PVC con cui sono realizzati i liner; Un acqua troppo basica (alcalina) può parimenti essere aggressiva e diminuisce sensibilmente l'efficacia del cloro;

Consigliamo di abbinare una pompa dosatrice di pH   

Impianto Elettrolisi Piscina STERIL sterilizzatore a sale per piscine fino a 200 m³

Potrebbe anche piacerti