Prodotto aggiunto alla wishlist
  • -29%
Riparazione Piscina FIX A LEAK il sigillante per le perdite della piscina
search
  • Riparazione Piscina FIX A LEAK il sigillante per le perdite della piscina
  • Riparazione Piscina FIX A LEAK il sigillante per le perdite della piscina
Prodotti manutenzione piscina

Riparazione Piscina FIX A LEAK il sigillante per le perdite della piscina

Cod. Prodotto 1130212

Riparazione Piscina FIX A LEAK sigilla a vasca piena la maggior parte delle perdite in Piscina e altri contenitori di acqua, causate da crepe capillari, fessure, saldature difettose, raccordi idraulici allentati, ecc.

Quantità
170,00 €
120,00 €
Tasse incluse

Articolo Disponibile

Mediamente questo articolo viene consegnato in 3/5 giorni lavorativi

Spedizione in Italia Gratuita, escluse isole minori e località disagiate non servite nei tempi di consegna standard

Descrizione Prodotto Scheda Tecnica

FIX A LEAK è un sigillante liquido a immersione per Piscine, vasche idromassaggio, cisterne e tubazioni.

La sua miscela concentrata permette di riparare a vasca piena la maggior parte delle perdite in Piscina e altri contenitori di acqua causate da crepe capillari, fessure saldature difettose, raccordi idraulici allentati, ecc.

Sicuro, semplice e di rapido utilizzo.

Campi d'impiego:

La maggior parte delle perdite in piscina e/o altri contenitori di acqua causate da fessure, crepe capillari, saldature difetto-se, raccordi idraulici allentati, ecc., possono essere otturate a vasca piena con l’impiego del Fix a Leak. Agisce su cemento, vetroresina, plastica, ABS, PVC, legno, ferro, ecc.
Fix a Leak è in grado di sigillare fessure, crepe e fori fino ad un massimo di 1-2 mm di diametro. Se ne consiglia l’impiego in tutti i casi dove si riscontri una perdita di livello di ca. 2,5 - 5 cm/giorno.

Dosaggio:

La dose media consigliata è di 1 - 2 bottiglie ogni 100 m³ di ac-qua. In caso di eventuale impiego a concentrazioni superiori di 4 l ogni 100 m³, si consiglia di sostituire l’acqua della piscina prima del riutilizzo.
Immettere Fix a Leak (a vasca piena) lentamente nello skimmer e/o in corrispondenza di qualche presa d’aspirazione.

Modalità d'uso:


Prima dell’impiego agitare bene la bottiglia
∙ bypassare il filtro, in caso contrario la resa di Fix a Leak diminuirà dell’80 - 90 % oltre a intasare l’impianto filtrante
∙ Fix a Leak è compatibile con filtri a sabbia, diatomee e car-tucce. Evitare comunque i contatti filtro - prodotto. Il materiale trattenuto dai filtri a sabbia viene normalmente eliminato mediante controlavaggio, mentre è relativamente facile pulire le cartucce, le calze, griglie, ecc. mediante risciacquo con acqua fredda.

Nota: le cartucce o le calze dei filtri a diatomee non devono essere fatte asciugare prima di essere pulite
∙ per una resa ottimale si consiglia di far ricircolare l’acqua della vasca/serbatoio per almeno 24/48 ore. Fix a Leak rimane nell’acqua fino a che non viene eliminato dal filtro
∙ se si è utilizzata una bottiglia di prodotto, fatta ricircolare per almeno 48 ore, e la perdita è diminuita, ma non si è completamente fermata, si può aggiungere dell’altro Fix a Leak a seconda delle dimensioni della piscina e/o della perdita
∙ perdite in vasca e/o tubazioni: Fix a Leak a contatto con l’acqua cristallizza tende a precipitare, pertanto è importante che durante il ricircolo l’acqua venga aspirata dal fondo vasca e ritorni in piscina sulla superficie (orientare le bocchette verso l’alto)
∙ perdite nelle tubazioni di aspirazione: per questo tipo di perdite non può essere impiegato il normale ricircolo in quanto Fix a Leak verrebbe asportato dalla perdita stessa. Per una resa ottimale si consiglia di usare una pompa esterna a bassa portata collegata direttamente in aspirazione all’aspirafango ed il ritorno collegato allo skimmer. Le valvole dovranno essere regolate in modo tale da consentire un ricircolo escludendo il filtro
∙ perdite nelle tubazioni di mandata/ritorno: si consiglia di aspirare dal fondo vasca e dallo skimmer parzializzando il più possibile la velocità di flusso alle bocchette, dalle quali sarà stata tolta la sfera orientabile onde diminuire pressione e velocità. Una seconda alternativa, più complessa, è quella di usare una pompa esterna che aspiri l’acqua tramite l’aspirafango, la cui mandata sarà collegata direttamente alla tubazione delle bocchette.

Importante: dopo aver sigillato una perdita nella linea d’aspirazione o di ritorno si deve assolutamente lasciare la linea riparata spenta per non meno di 48 ore. Lo scopo è di dare al Fix a Leak la possibilità di rinforzarsi in modo da non essere risucchiato fuori dalla perdita.

Logo Fix a Leak

Descrizione Prodotto

FIX A LEAK è un sigillante liquido a immersione per Piscine, vasche idromassaggio, cisterne e tubazioni.

La sua miscela concentrata permette di riparare a vasca piena la maggior parte delle perdite in Piscina e altri contenitori di acqua causate da crepe capillari, fessure saldature difettose, raccordi idraulici allentati, ecc.

Sicuro, semplice e di rapido utilizzo.

Campi d'impiego:

La maggior parte delle perdite in piscina e/o altri contenitori di acqua causate da fessure, crepe capillari, saldature difetto-se, raccordi idraulici allentati, ecc., possono essere otturate a vasca piena con l’impiego del Fix a Leak. Agisce su cemento, vetroresina, plastica, ABS, PVC, legno, ferro, ecc.
Fix a Leak è in grado di sigillare fessure, crepe e fori fino ad un massimo di 1-2 mm di diametro. Se ne consiglia l’impiego in tutti i casi dove si riscontri una perdita di livello di ca. 2,5 - 5 cm/giorno.

Dosaggio:

La dose media consigliata è di 1 - 2 bottiglie ogni 100 m³ di ac-qua. In caso di eventuale impiego a concentrazioni superiori di 4 l ogni 100 m³, si consiglia di sostituire l’acqua della piscina prima del riutilizzo.
Immettere Fix a Leak (a vasca piena) lentamente nello skimmer e/o in corrispondenza di qualche presa d’aspirazione.

Modalità d'uso:


Prima dell’impiego agitare bene la bottiglia
∙ bypassare il filtro, in caso contrario la resa di Fix a Leak diminuirà dell’80 - 90 % oltre a intasare l’impianto filtrante
∙ Fix a Leak è compatibile con filtri a sabbia, diatomee e car-tucce. Evitare comunque i contatti filtro - prodotto. Il materiale trattenuto dai filtri a sabbia viene normalmente eliminato mediante controlavaggio, mentre è relativamente facile pulire le cartucce, le calze, griglie, ecc. mediante risciacquo con acqua fredda.

Nota: le cartucce o le calze dei filtri a diatomee non devono essere fatte asciugare prima di essere pulite
∙ per una resa ottimale si consiglia di far ricircolare l’acqua della vasca/serbatoio per almeno 24/48 ore. Fix a Leak rimane nell’acqua fino a che non viene eliminato dal filtro
∙ se si è utilizzata una bottiglia di prodotto, fatta ricircolare per almeno 48 ore, e la perdita è diminuita, ma non si è completamente fermata, si può aggiungere dell’altro Fix a Leak a seconda delle dimensioni della piscina e/o della perdita
∙ perdite in vasca e/o tubazioni: Fix a Leak a contatto con l’acqua cristallizza tende a precipitare, pertanto è importante che durante il ricircolo l’acqua venga aspirata dal fondo vasca e ritorni in piscina sulla superficie (orientare le bocchette verso l’alto)
∙ perdite nelle tubazioni di aspirazione: per questo tipo di perdite non può essere impiegato il normale ricircolo in quanto Fix a Leak verrebbe asportato dalla perdita stessa. Per una resa ottimale si consiglia di usare una pompa esterna a bassa portata collegata direttamente in aspirazione all’aspirafango ed il ritorno collegato allo skimmer. Le valvole dovranno essere regolate in modo tale da consentire un ricircolo escludendo il filtro
∙ perdite nelle tubazioni di mandata/ritorno: si consiglia di aspirare dal fondo vasca e dallo skimmer parzializzando il più possibile la velocità di flusso alle bocchette, dalle quali sarà stata tolta la sfera orientabile onde diminuire pressione e velocità. Una seconda alternativa, più complessa, è quella di usare una pompa esterna che aspiri l’acqua tramite l’aspirafango, la cui mandata sarà collegata direttamente alla tubazione delle bocchette.

Importante: dopo aver sigillato una perdita nella linea d’aspirazione o di ritorno si deve assolutamente lasciare la linea riparata spenta per non meno di 48 ore. Lo scopo è di dare al Fix a Leak la possibilità di rinforzarsi in modo da non essere risucchiato fuori dalla perdita.

Logo Fix a Leak

Caratteristiche
Consigli d’uso

Chi ha visualizzato questo articolo ha valutato anche

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche